Utente 250XXX
In seguito ad una caduta, ho riportato questo trauma alla mano,Trauma chiuso con frattura ussazione testa 4 metacarpo, mi hanno ricoverato un paio di giorni dopo, facendomi questo trattamento che ora vi scriverò: incisione cutanea, la revisone evidenzia frattura articolare del 4 maetacarpo alla mf con lussazione della stessa intraarticolazione, si procede a riduzione della lussazione.
riduzione frattura e stabilizzazione con 2 fili di kischner. ricostruzione della capsula articolare emostasi e sutura. immobilizzazione con palmare.
Ora chiedo consiglio a voi a 5 mesi da questo intervento non riesco ancora a mettere, per intenderci il pugno con la mano sinistra, facendo anche fisioterapia ho notato pochissimi risultati anzi oserei dire molto scarsi. Qual'è il vostro consiglio? come posso tornare a a muovere la mano come prima?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

purtroppo la frattura che ha subito (intraartricolare) è gravata da una tendenza alla rigidità articolare.

Deve insistere con la kinesiterapia, l'unica che può limitare i danni (cioè la rigidità dell'articolazione), ma molto dipende anche dalla migliore o peggiore ricostruzione della congruità del profilo articolare.

Se tale profilo rimane alterato, proporzionalmente ci si deve attendere un recupero più scadente del movimento.

Buona notte.