Utente 253XXX
Buongiorno, premetto che sono sotto controllo da anni. Terapia dilatrend 25 mg 1 x 3, 20 gc xanax e 1 tavor oro da 1 mg la sera. Da qualche anno soffro di extrasistoli che negli ultimi tempi stanno peggiorando sensibilmente e cambiando tipologia. Ho avuto un'episodio dubbio con battiti accelerati e subito dopo bassissimi il tutto altalenante dopo iniezione di cortisone. Riferito al cardiologo mi è stato detto possibile aritmie ventricolari o fibrillazione atriale. Attendere e valutare. Spesso non riesco a fare quasi nulla ed a volte mi sento più forte. Premetto di soffrire di ernia iatale, pngastrite, lieve insufficienza mitralica e lieve rigurgito mitralico, noduli tiroidei con TSH nella norma. Mi renderebbe più tranquilla un Vs parere su queste continue aritmie. ho svolto in passato numerosi ecg, ecg sotto sforzo, ecg dinamico holter, ecocidio. Risultato alcune extrasistoli ventricolari e alcune sopraventricolari. al momento nessuna indicazione ad assunzione di antiaritmici. Scusate il caos della descrizione ma ho appena avuto un attacco tipo sfarfallio durato qualche secondo e sono molto agitata. Grazie in anticipo per la riposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il diatrend da chi gli è stato prescritto e per quale motivo ?
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Il diatrend da chi gli è stato prescritto e per quale motivo ?
[#3] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, il Dilatrend mi è stato prescritto dal cardiologo visto che dai vari holter risultava una FC che arrivava fino a 150 bpm senza sforzo e che ho avuto sbalzi pressori fino a 220/130. Dopo diversi betabloccanti questo è stato l'unico a normalizzare entrambe le sintomatologie.
Grazie per la sollecitudine.
[#4] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
E probabile che eventuali " sbalzi" della tiroide le possano accentuare il fenomeno delle extrasistoli e comunque il dilatrend assolve bene anche alla funzione di modulatore del battito in presenza di alterazioni tiroidee.
[#5] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sollecitudine, questo è possibile anche se gli esami del sangue sono normali?
Grazie
[#6] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Se T3 e T4 sono normali dubito che possa trattarsi di tiroide, non trascuriamo l'ernia iatale comunque...
[#7] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
E probabile che eventuali " sbalzi" della tiroide le possano accentuare il fenomeno delle extrasistoli e comunque il dilatrend assolve bene anche alla funzione di modulatore del battito in presenza di alterazioni tiroidee.
[#8] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera, si FT3 e FT4 sono nella norma. Per la pangastrite assumo lansox da 15 mg 1 cp al giorno.
Posso stare tranquilla in ogni caso?
Grazie in anticipo.
[#9] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Direi proprio di si
[#10] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dott.. Grazie per le sollecite risposte