Utente 215XXX
Salve! Ho 17 anni,e da ormai 6 mesi abbondanti non ho più la cosiddetta 'erezione mattutina',e so che in un adolescente in pieno sviluppo non dovrebbe accadere..

Ho fatto una visita andrologica per sapere se c'era qualcosa che non va,ma a livello anatomico il dottore mi ha detto che non c'è nulla che non vada

a questo punto gli ho esternato le mie preoccupazioni e gli ho chiesto se potesse essere colpa degli ormoni,e mi ha prescritto degli esami per controllarli..

Sfortunatamente ho perso il foglio dove erano indicate le analisi da fare, sapreste per caso indicarmi voi gli esami da fare?

e inoltre,avete qualche altra soluzione al mio problema,che non sia colpa degli ormoni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le erezioni mattutine non sono obbligatoriamente un termometro per valutare un calo sex, inoltre la giovane età e l'assenza di altra sintomatologia escluderebbe altre indagini. Da questa postazione diventa difficile capire quali dosaggi ormonali lo specialista aveva indicato, tuttavia per una valutazione dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi servirebbero FSH, LH, Estradiolo, Testosterone totale, Prolattina.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto. Devo comunque preoccuparmi per questo problema?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Direi proprio di no, veda come si mettono le ose nelle prossime settimane ed eventualmente ci ricontatti.

Cordialita`