Utente 242XXX
Salve ho 28 anni
sono affetto da circa 14 anni da una glomerulonefrite a depositi di Iga. e da molto tempo dal 2002 sto effettuando una terepia con antinfiammatori steroidi (deltacortene) attualmente 10 mg giorni alterni intervvallati da boli 500 mg Urbason)endovena circa ogni 5 mesi da circa 3 anni.qualche settimana fà ho effettuato due spermiogrammi i quali hanno confermato una oligospermia e una immobilità per circa il 98%,ho effettuato due spermiocolture entrambe negative, un ecografia scrotale dove risulta normale moefologia nè rpesenza di idrocele e nè di significativo varicole.sono in attesa dei risultati degli ormoni FSh,LH Testoterone ,Prolattina. ho Parlato con il Nefrolo che mi segue da quando avevo 14 anni e lui mi ha detto che i valori d'insufficenza renale non sono tali da poter modificare tali risultati.Secondo voi come esperinza di androlo un valore di creatinina di 3.4 e acido urico intorno a 10 può influenzare l'esito dell'esame? ora io volevo sapere se tale situazione era da attribuire a tale situazione e se tutto ciò è una cosa reversibile in un ipotetica sospensione o rivesione della terapia. vorrei che mi fossero consigliate altre cose da fare per Poter Capire quello che sta succedendo perchè sto uscendo Pazzo.
Sicuro di una vostra celere risposta in merito resto in attesa porgendo
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le ho già risposto in tal senso, come le ha detto il nefrologo la sua insufficienza renale è ancora compensata discretamente e quella non sembra essere la causa del problema. Capsico la sua ansia, ma faccia esami e consulti collega.