Utente 177XXX
Gentilissimo medico
mio figlio avente 16 anni si è fatto male alla nocca del mignolo dx dopo aver tirato un pugno a un corpo rigido circa un mese fa.Visitato dal medico di famiglia, il quale non ha riscontrato nessun trauma o frattura nella mano, ma il dolore persiste ancora. Quali sono i vostri consigli,esami o cure che dovrebbe fare? Se può essere d aiuto mio figlio pratica boxe ma dopo l'incidente non l' ha più praticato.

grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

certamente suo figlio deve effettuare una radiografia della mano: è molto probabile che ci sia una frattura del "colletto" del 5° metacarpo, lesione tipica del trauma da lei descritto.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore, la terrò informato.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Tenga presente che se esiste la frattura, questa in genere presenta una certa angolazione verso il lato palmare: tale angolazione puo' essere corretta anche con manovre manuali, purche' non passino troppi giorni.