Utente 177XXX
Gentilissimo medico
mio figlio avente 16 anni si è fatto male alla nocca del mignolo dx dopo aver tirato un pugno a un corpo rigido circa un mese fa.Visitato dal medico di famiglia, il quale non ha riscontrato nessun trauma o frattura nella mano, ma il dolore persiste ancora. Quali sono i vostri consigli,esami o cure che dovrebbe fare? Se può essere d aiuto mio figlio pratica boxe ma dopo l'incidente non l' ha più praticato.

grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

certamente suo figlio deve effettuare una radiografia della mano: è molto probabile che ci sia una frattura del "colletto" del 5° metacarpo, lesione tipica del trauma da lei descritto.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore, la terrò informato.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Tenga presente che se esiste la frattura, questa in genere presenta una certa angolazione verso il lato palmare: tale angolazione puo' essere corretta anche con manovre manuali, purche' non passino troppi giorni.