Utente 129XXX
Salve Dottore, ho mia nonna allettata da nove mesi causa ictus ischemico. Segue la seguente terapia:
1 pillola di Enalapril al mattino
1 pillola di Lanoxin al mattino
1pillola di Amlodipina al pomeriggio
1 cerotto Catapresan a settimana
1 siringa sottocute di Clexane al giorno.

Poco fa nel monitorare ossigenazione e frequenza cardiaca col pulsiossimetro ho notato dei bruschi cambi di frequenza cardiaca, nel giro di alcuni secondi il battito passa da 45 a 65 fino a 71 poi riscende a 55 e così via. Cosa può essere? E quali accorgimenti immediati e futuri mi consiglia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Variazioni della frequenza cardiaca nell'ambito dei 20 punti sono normali . quello che dovrebbe accertare è che non si tratti di un episodio di fibrillazione. Mi faccia sapere, Ugo
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Dottore quindi variazioni nel range di 20 punti sono normali anche se a distanza di pochi secondi? Mia nonna ha avuto episodi di fibrillazione atriale parossistica, la terapia sopra esposta è stata data all'atto delle dimissioni ospedaliere, presumo che sia il Clexane che il Lanoxin dovrebbero servire per la fibrillazione, mi corregga se sbaglio. Faremo certamente indagini cardiologiche nei prossimi giorni
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Beh...se i cambi sono così repentini ritengo che dietro ci sia una FA. Fate i controlli.
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore, oggi va decisamente meglio il ritmo cardiaco si è stabilizzato a 55-60. Domani chiederemo una visita cardiologica, ma mi dica, a livello farmacologico come le sembra la terapia che stiamo attuando? C'è qualcosa di migliore o più efficace dell'accoppiata Lanoxin e Clexane? Leggendo qualcosa in rete ho constatato che le terapie per la fibrillazione atriale variano anche di parecchio non ci sono farmaci "standard". Le chiedo un parere in proposito