Utente 252XXX
buon giorno carissimi dottori,mi trovo qui a scrivere di questo problema vergognandomi un pò e avendo anche abbastanza timore...il mio problema è il seguente: sn stato operato il 7 maggio di fimosi e in questa distanza di tempo ad oggi i punti sono caduti tutti ma sotto il glande dove c erano i punti cè una cicatrice un pò dura k va a formare un anello tutto intorno ai punti e quando il mio pene va in erezione mi stringe tutto e fa molto male...l eiaculazione inoltre è come impedita da questo ostacolo...finita l eiaculazione avverto sotto il frenulo una leggera vibrazione un formicolio...mi devo preoccupare per questo fatto?? grazie anticipatamente cordiali saluti alesssandro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il primo consiglio che viene spontaneo è quello di farsi rivedere dallo specialista che ha fatto l'intervento per poter valutare se rientra in un normale decorso postoperatorio oppure se necessita di terapie topiche.

L'anello di cui parla è il risultato della avvenuta cicatrizzazione che comunque no deve impedire l'erezione del pene, questo vale anche per il frenulo.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
scusi Egregio Dott. Carlo Maretti cosa intende per terapie topiche?? scusi la mia ignoranza cordiali saluti alessandro
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
semplicemente terapie locali con creme, unguenti, lozioni ecc.

Cordiali saluti