Utente 237XXX
buonasera. il 19 gennaio 2012 mi sono procurato un infortunio alla mano. frattura della prima fagange del secondo terzo e quato dito piu un altra frattura alla falange media sempre del quarto dito. inoltre una lesione parziale del tendine flessore sempre del quarto dito. mi hanno sottoposto il giorno stesso a intervento chirurgico. dopo una serie infinita di kft le dita non si piegano ancora bene e non si raddrizzano sembrano bloccate probabilmente l inattività a creato delle aderenze. a giorno mi sottopongo ad altro intervento di tenoartrolisi alle 3 dita sperando in miglioramenti. sono seguito dall equipe della chirurgia della mano dell ospedale di pordenone santa maria degl angeli. vorrei sapere quanto durerà l intervento in termini di tempo poi volevo chiedere se la riabilitazione sarà lunga come la prima fase. inoltre se non dovessi avere dei risultati sapete consigliarmi un centro più specializzato per questo tipo di problema? ho 32 anni e perdere la funzionalita della mano destra in questo modo mi condiziona la vita devo risolvere a tutti i costi il mio problema. anticipatamente vi ringrazio di questo stupendo servizio... buona lavoro a tutti voi e frazie ancora di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

ci sono tanti Centri molto qualificati in Italia (non conosco quello di Pordenone): Modena, Brescia, Legnano, Milano, ecc

http://www.sicm.it/centri_new2.html

Credo che anche a seguito di questo nuovo intervento la kinesiterapia sarà piuttosto lunga e impegnativa, dato che la situazione di partenza è già di una mano solo parzialmente mobile.

Buona notte.