Utente 250XXX
Salve, ho effettuato in data 20 marzo 2012 un intervento di circoncisione per fimosi. a più di tre mesi dall'operazione riscontro ancora, dopo atti di masturbazione un rigonfiamento della parte di pelle sotto il glande accompagnato da lieve bruciore. non riscontro complicazioni nelle vie urinarie, tuttavia ritengo preoccupante il fatto che dopo un periodo piuttosto lungo abbia ancora "problemi" del genere. grazie in anticipo dell'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

dopo un intervento di circoncisione non è infrequente il protrarsi di questi "disturbi" post chirurgici che generalmente vengono seguiti e trattati con terapie topiche dal chirurgo o dall'andrologo che l'ha operata.

Senza drammi ora riconsulti il suo chirurgo e da lui riceva le indicazioni mirate da seguire.

Cordiali saluti.