Utente 709XXX
È da un po' di tempo che ho spesso un dolore all'addome.
Potrei quasi dire di poterlo localizzare a un punto preciso al di sotto a sinistra dell'ombelico. Spingendo con le dita in quel punto preciso sento maggiore resistenza, e anche un certo fastidio, è possibile che ci sia qualcosa?
Che tipo di esami potrei fare per assicurarmi che non ho nulla?
Il dolore è come una sorta di tensione addominale generale, ma maggiore in quel punto preciso al di sotto dell'ombelico.
Non ho conoscenza dell'anatomia, e quindi non mi so spiegare come sia possibile che spingendo nel punto specularmente opposto(al punto che mi fa male, quindi dalla parte destra) all'ombelico non si sente nessuna resistenza.È possibile che ci sia un qualche tipo di infiammazione.
Vi ringrazio per la vostra disponibilità
Cordialmente.
Lorenzo Carbone
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

non deve essere lei a dover capire la causa del disturbo. Il dolore addominale dovrebbe essere interpretato dal suo medico o dallo specialista. Potrebbe trattarsi di una distensione viscerale da meteorismo, ma è bene che ne parli con il suo medico.

Cordialmente