Utente 526XXX
Salve,
sono una donna di 30 anni, fumo pochissimo, non bevo, faccio modesta attività fisica, soffro di pressione bassa e sono sotto peso.
Talvolta. per alcuni periodi, soffro di disturbi d'ansia passeggeri, e premetto che l'estate è una stagione che mi porta parecchia spossatessa e soprattutto stress mentale per molte ragioni.
Da circa un mese ho un dolore quasi continuo all'interno, all'altezza del seno sinistro, di lato, che a volte scende sotto il seno, altre volte credo sia il fianco sinistro. E' un dolore intercostale non a fitte, come un dolore dormiente che mi porta a massaggiare la zona, può avvenire sia di mattina che di pomeriggio, raro di notte ma a volte mi fa cambiare posizione.
Ricordo che a volte lo percepivo d'estate da bambina, o lo percepisco al max per un giorno nei periodi prima del ciclo.
Premetto che 10 anni fa feci un ECG e risultò solo uno stato d'ansia passeggero.
Finora ho fatto palestra, sforzi, ec...senza problemi ...premetto anche che ho passato un mese pieno di problemi personali!
Devo preoccuparmi?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non so perché possa essere l esatto porti lo stress per una donna giovane come lei. Tuttavia il disturbo che lei riferisce non ha niente a che vedere con il suo cuore, ne per tipo ne per durata del dolore
Si tranquillizzi pertanto
Cordialmente
Cecchini
Www..cecchinicuore.org