Utente 526XXX
Salve,
sono una donna di 30 anni, fumo pochissimo, non bevo, faccio modesta attività fisica, soffro di pressione bassa e sono sotto peso.
Talvolta. per alcuni periodi, soffro di disturbi d'ansia passeggeri, e premetto che l'estate è una stagione che mi porta parecchia spossatessa e soprattutto stress mentale per molte ragioni.
Da circa un mese ho un dolore quasi continuo all'interno, all'altezza del seno sinistro, di lato, che a volte scende sotto il seno, altre volte credo sia il fianco sinistro. E' un dolore intercostale non a fitte, come un dolore dormiente che mi porta a massaggiare la zona, può avvenire sia di mattina che di pomeriggio, raro di notte ma a volte mi fa cambiare posizione.
Ricordo che a volte lo percepivo d'estate da bambina, o lo percepisco al max per un giorno nei periodi prima del ciclo.
Premetto che 10 anni fa feci un ECG e risultò solo uno stato d'ansia passeggero.
Finora ho fatto palestra, sforzi, ec...senza problemi ...premetto anche che ho passato un mese pieno di problemi personali!
Devo preoccuparmi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non so perché possa essere l esatto porti lo stress per una donna giovane come lei. Tuttavia il disturbo che lei riferisce non ha niente a che vedere con il suo cuore, ne per tipo ne per durata del dolore
Si tranquillizzi pertanto
Cordialmente
Cecchini
Www..cecchinicuore.org