Utente 259XXX
Chiedo scusa in anticipo se la domanda che sto per porvi è gia stata esposta,ma non ho trovato alcuna risposta al mio caso.

Sono un ragazzo di Verona e ho 18 anni. Da anni mi sono preoccupato del mio problema ma, per motivi di imbarazzo, non ne ho mai parlato con nessuno.
Ho un incurvatura del pene verso sinistra,non molto accentuata ma evidente, e non ho idea di come risolvere il problema (sia emotivamente che esteticamente)

volevo chiedere quale potrebbe essere una cura, farmacologica e non, definitiva al mio problema che ,da quando ho avuto il mio primo rapporto sessuale con una ragazza, non ha fatto altro che incrementare il mio imbarazzo dato i commenti poco positivi in confronto del pene.

in attesa di un eventuale risposta vi porgo i miei distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se la curvatura supera i 30 gradi,e,principalmente,se crea problemknel coito,si considera l'opportunità di una correzione chirurgica.Per l'aspetto estetico la valutazione è soggettiva.Si procuri delle fotografie in erezione e le mostri ad un andrologo esperto che,nella Sua città non manca.Cordialità.