Utente 214XXX
Buonasera Dottori.

Vorrei indicarvi i sintomi che in questi giorni mi stanno facendo stare in ansia.

Il sintomo principale è un senso di oppressione allo sterno, più precisamente nel punto di incontro delle due scapole. E' come se i muscoli, partendo da questo punto, fossero sempre in tensione.
C'è poi un senso di oppressione alla mandibola, come se qualcuno me la tenesse sempre premuta.
Altri sintomi sono il bruciore tra le scapole e il dolore all'avambraccio sinistro.

Inutile dire che li associo a patologie cardiache o al rischio di infarto.

Ho eseguito già un ECG ed un ECO, entrambi con esito negativo, non più di un paio di mesi fa.

Vorrei sapere la vostra gentile opinione.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Non c'è nulla che faccia ipotizzare problemi cardiaci, soprattutto in virtù degli esami sostenuti.
Stia sereno.
Saluti