Utente 261XXX
buonasera, sono un ragazzo di 30 anni e volevo porvi il mio problema,ho dei linfonodi ingrossati sia al linguine che sotto l'ascella.quelli sotto l'ascella molto graduatamente stanno andando via il problema sono quelli all'inguine,tre sett. fa ho avuto dolore ad un testicolo sono andato al prontosoccorso e le urine non presentavano infezione e l'ecografia al testicolo era ok.ho preso tachipirina per 2 giorni e il dolore era sparito.il problema sono i linfonodi che persistono,ogni tanto ho dolorini addominali ma penso che sia per i linfonodi.premesso che a settembre ho fatto esami del sangue spermiogramma e ancora ecografia allo sscoto e testicoli tutto ok.la mia domanda è se devo preoccuparmi e che esami potri fare.grazie mille e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
I linfonodi si ingrossano quando c'e' un'infezione: e' normale che cio' avvenga, ed e' anche normale che ci mettano molto tempo per ritornare alle dimensioni originarie. Anche i suoi sembrano di tipo infiammatorio, tuttavia l'ultima parola potra' dirla soltanto il Medico che avra' modo di visitarla; magari supportato da un'ecografia che, in alcuni casi, puo' rivelarsi utile.
Cordiali saluti