Utente 259XXX
Salve, volevo sottoporvi una questione decisamente pressante. La mia ragazza ha un ciclo regolarissimo, che l'ultima volta si è presentato l'11 luglio. Nella settimana successiva abbiamo avuto vari rapporti protetti, quindi fin qui non c'è da preoccuparsi. Il 27 invece l'ho penetrata senza precauzione ma appena ho cominciato a sentire piacere mi sono ritratto senza ovviamente aver raggiunto l'orgasmo.
La stessa cosa è successa il 6 agosto, in maniera anche meno intensa.
La domanda è la seguente: premesso che leggendo vari altri consulti mi pare opinione comune che il liquido pre-seminale NON contenga spermatozoi, quali sono le possibilità di concepimento del primo e del secondo "semi-rapporto" a rischio?
Ho definito pressante la domanda proprio perché il suo ciclo è estremamente regolare e oggi (28° giorno) non si è ancora presentato.
Grazie in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se le cose stanno così, non vi è rischio co9ncreto di gravidanza indesiderata.
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la rapidità della risposta. Quindi posso stare tranquillo? Sbaglio a scartare l'ipotesi di poter emettere sperma (anche in quantità ridottissime) senza raggiungere l'orgasmo ma solo con una normale eccitazione?
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
scarti pure l' ipotesi: se ne accorgerebbe senz' altro.