Utente 263XXX
Buonasera,
premettendo una consistente base di ansia, volevo sapere se è normale dal punto di vista cardiologico avere battiti che variano in questo modo: 50-55 di notte prima di dormire, 60-65 al risveglio, 70-80 a riposo durante la giornata, 90-100 nel caso in cui misuri i battiti in posizione ortostatica, 100-120 durante una camminata o una leggera corsa. Ho fatto in passato esami ECG, anche se non molto recenti, senza che sia mai stato riscontrato alcun problema. Il problema è che dopo aver sofferto in passato di ansia e attacchi di panico, recentemente sono riaffiorati in seguito a forti stress quei sintomi che mi inducono a credere fortemente in patologie cardiologiche, sepppur ricollegabili ad ansia, quali un senso di svenimento / sbandamento. Il medico di base non mi ha consigliato un ulteriore visita cardiologica. Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Assolutamente normali, stia sereno.