Utente 855XXX
Buonasera.Sono una giovane donna di 35 anni. Da circa 15 anni soffro di disturbi psichiatrici: ho assunto paroxetina continuativamente per più di dieci anni:ma negli ultimi anni mi sono isolata e il mio umore è precipitato. Così due anni fa ho cominciato ad assumere lexotan, prima in dosi del tutto normali, nemmeno tutti i giorni, ma nell'ultimo anno ho smesso paroxetina e assumo circa 100 gocce al giorno di lexotan. Mia madre è ormai praticamente calva, ed anche piuttosto brutta. Soffro tremendamente nel guardarla perchè sono stata educata a considerare la bellezza esteriore come qualcosa di importante e la bruttezza come una disgrazia (mamma da giovane era una donna carina e anche se fingeva di non essere vanitosa lo era e come e mi ha trasmesso involontariamente questo modo di approcciarmi alla bellezza). Io ho un aspetto piacevole ma il logorio interiore comincia a trasparire anche sul mio volto e negli ultimi anni i miei capelli si stanno diradando. Mi tormento perchè vedo che gli altri si prendono in giro per i propri difetti fisici, mentre io non accetto che venga fatto lo stesso con me e non avrei mai il coraggio di dire a mia madre che a causa della calvizie e degli anni che passano è diventata inguardabile. Di fronte alla bellezza degli altri provo un'invidia molto forte. Volevo sapere se ritiene che il progressivo diradamento dei miei capelli può dipendere dall'uso massiccio di lexotan. Ad ogni modo vorrei che mi consigliasse uno specialista serio nel campo della tricologia a roma. La ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
dubito che le benzodiazepine, anche se usate in dosi elevate, possano determinare una caduta di capelli. Vista la sua situazione emotiva è importante che lo specialista la segua con interesse: noi non possiamo consigliare direttamente il nome di un collega, ma nella sua città ve ne sono certamente dei molto validi. Una volta ottenuta una diagnosi clinica precisa sarà poi possibile fornirle ulteriori suggerimenti.
Cordialissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per aver dato una risposta alla mia domanda in maniera così celere. Non dubito che a roma ci siano ottimi professionisti, peccato che non possa indicarmene uno ma comprendo le motivazioni. La saluto cordialmente