Utente 876XXX
Buongiorno,
ho 22 anni e da 3 anni soffro di amenorrea a causa di un problema alimentare ormai risolto, ho recuperato il mio peso ormai da qualche mese ma il ciclo non è ancora tornato.
Da 3 mese invece ho notato un aumento di perdita di capelli che ora sta diventando visibili e fastidioso.Sto perdendo i capelli soprattutto in zona fronto-parietale, ho spesso il cuoio capelluto unto anche se i capelli secchissimi e brutti. Da quando ho iniziato a perdere i capelli ho notato un forte prurito e inizialmente ho sospettato di perdere i capelli per il fatto che avevo sempre le mani in testa per grattarmi. Da quando però ho iniziato a vedere che si diradavano ho smesso di toccare sempre la testa. Inoltre mi accorgo che se tocco il cuoio capellutto queste tende ad arrossare.
Sono molto preoccupata. Cosa può essere? è possibile che la causa sia l'amenorrea? se si perchè la caduta si presenta solo ora che il mio problema alimentare è passato?
Grazie in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
data la giovane età è probabile che un disturbo alimentare complesso possa aver influito sulla fisiologia del capello. Ma vi sono altre condizioni da considerare: le faccio solo un esempio, potrebbe trattarsi di una alopecia areata incognita. Ripeto, solo un esempio, per fare capire che ogni consulto deve partire da una valutazione diretta dermatologica sulla base della quale sarà poi possibile fornire ulteriori indicazioni. Nel suo caso pare opportuno un passaggio dal dermatologo.
Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#2] dopo  
Utente 876XXX

La ringrazio per la rapidissima risposta. Sicuramente prenderò un appuntamento il più presto possibile con un dermatologo, sono molto preoccupata.. quali potrebbero essere le cause di un'alopecia areata incognita? il prurito e dolore al cuoio posso essere dei sintomi?

[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Ovviamente era solo per fare un esempio! Non so quello che abbia ma ne discuterò volentieri dopo che avrà fatto la visita. Cordialissimi saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#4] dopo  
Utente 876XXX

Mi scusi, un ultima domanda : il fatto che il capello nella sua lunghezza sia ondulato (come se fosse rovinato) è un segno che sta morendo?