Utente 357XXX
Salve nel consulto precedente avevo chiesto se i colore del glande poteva dipendere da un infezione urinaria, mi ritrovo in alcuni momenti con un glande di colori variabili, alla parte destra e sinistra del frenulo bluastro e complesssivamente di colore violaceo....senza avvertire bruciore o dolore...però non è permanente questa tonalitá ....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
l'irrorazione del pene è veramente variabile a seconda dello stato di erezione ,suberezione e a riposo: ne deriva una colorazione che è in dipendenza del minor o maggiore afflusso sanguigno.
Nulla di patologico quindi.