Utente 263XXX
Salve, avrei una domanda da sottoporre alla vostra attenzione.
Circa un mese fa ho eseguito una TAC di controllo per gli esiti di un trauma costrittivo alla laringe e fortunatamente non sono state trovate anomalie nella zona del piano cordale e della cartilagini laringee.

Vorrei però sapere da voi, se possibile, cosa è quella che secondo i software di analisi per immagini DICOM è a tutti gli effetti una sacca d'aria, presente a latere della laringe (sulla destra, ce n'è una di dimensioni minori anche a sinistra)

Ecco l'immagine in 3D che evidenza i volumi di "aria", sezionata in modo che si possa ben vedere la sacca (?): http://img341.imageshack.us/img341/707/70093168.jpg

Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rodolfo Lanocita
36% attività
0% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentille Utente,
le linee guida di questo sito non consentono di consultare le immagini allegate. Le consiglierei di esporre i suoi dubbi al Curante.

Cordialità,
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Capisco, allora posso semplicemente domandare come è possibile distinguere fra un diverticolo faringo-esofageo da un laringocele o faringocele visto che tutte queste erniazioni se asintomatiche sono trovate solitamente per caso (come appunto avvenuto a me)?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz
36% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Allora per quale motivo ha fatto l' esame?
Si distinguono in base all' anatomia, cioe' la sede. Il laringocele origina dal ventricolo di Morgagni, il diverticolo di Zenker e quello di Killian-Jamieson originano piu' in basso.
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Come detto prima è stato fatto per un controllo in seguito ad una contusione laringea che fortunatamente non ha avuto conseguenze.
A quanto pare il radiologo non ha dato importanza alla sacca d'aria parallela alla laringe e pertanto non compare nulla a riguardo nel referto, ma ai software di visualizzazione di immagini DICOM si nota perfettamente usando il preset "air pockets" (ed ovviamente lo si nota anche se un po' meno comodamente nelle normali proiezioni assiali essendo costituito da aree perfettamente nere).
[#5] dopo  
Dr. Eytan Raz
36% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Se ha qualche dubbio le consiglio di rivolgersi al radiologo che ha effettuato l' esame o contattare dei servizi di consulenza radiologica tipo "second opinion" a pagamento.