Utente 399XXX
Gentile Dott.re, vorrei un suo parere sulla situazione di mio marito con cui da circa un anno non riesco ad avere figli. Molti pareri escludono la possibilità, visti i risultati dello spermiogramma, di riuscire ad avere un gravidanza in maniera naturale ma solo ricorrendo a tecniche di inseminazione artificiale e nello specifico la ICSI (a quanto ho letto ha la % minore di riuscita rispetto alle altre)Il primo spermiogramma è stato effettuato a settembre 2004, a gennaio 2006 effettuta una flebografia spermatica sinistra che mostra la presenza di reflusso reno-gonadico di grado II, con opaciazione di varicocele. Dopo cateterismo selettivo è stata eseguita sclero-embolizzazione della vena spermatica sinistra, con atossisclerol 3% e spirale Nester. A settembre 2007 effettuta uno spermiogramma di controllo che evidenzia addirittura un peggioramento e un eco color dopler dei vasi spermatici che evidenza un varicocele di III grado.Nessuna cura farmacologica
Grazie in anticipo per la disponibilità
SPERMIOGRAMMA SETTEMBRE 2004
ESAME A FRESCO
volume ml 3,0
fluidificazione già avvenuta
ph 7,5
sperm.in campo numerosi
leucociti alcuni
cristalli assenti
agglutinazioni assenti
aspetto bianco opalino
viscosità normale
c.immature diverse
eritrociti assenti
coaguli assenti
VITALITA' DEGLI SPERMI
% spem incolori dopo 1 ora 56%
fruttosio 263
acidocitrico 5,32
fosfati acida 478
zinco 22,5
carinitina non richiesto
tresferrina non richiesto
CONTA DEGLI SPERM
x mmc 26.000,00
x cc 26
conta in milioni 78
totale spem mobili dopo 1 ora 50%
MOTILITA' SECONDO JOEL
molto rapidamente progr 8%
rapidamente progr 12%
progressiva ma lenta 12%
non progressiva 18%
nessuna mobilità 50%
MOTILITA' SECONDO MAC LEOD
ipocinesia di grado medio
MORFOLOGIA kruger
spermi normali 12
difetti di testa 20%
collo 22%
coda 20%
citoplasma 26%
forme imm rispetto al resto degli sperm 12%
MORFOLOGIA
teste ovali 48%
giganti 5%
piccole 6%
allungate 5%
tapering 0%
doppie teste 0%
doppia coda 0%
forme amorfe 36%
DEDUZIONI
% forme mobili e rapidamente progr inferiori alla norma: ipocinesia di gradi medio. Disformismo cellulare
ANALISI DEL MOVIMENTO
numero cellule analizzate 111
concentraziome spermi mobili 39
velocità media 23,85
linearità 4,8
INTERPRETAZIONE
concentrazione di spermi mobili nella norma e linearità nella norma. Velocità al di sotto dei valori normali

SPERMIOGRAMMA SETTEMBRE 2007
ESAME A FRESCO
volume ml 3,0
fluidificazione già avvenuta
ph 7,5
sperm.in campo numerosi
leucociti alcuni
cristalli assenti
agglutinazioni assenti
aspetto bianco opalino
viscosità normale
c.immature diverse
eritrociti assenti
coaguli assenti
VITALITA' DEGLI SPERMI
% spem incolori dopo 1 ora 48%
fruttosio 296
acido citrico 8,52
fosfati acida 888
zinco 21,5
carinitina non richiesto
tresferrina non richiesto
CONTA DEGLI SPERM
x mmc 21.000,00
x cc 21
conta in milioni 63
totale spem mobili dopo 1 ora 40%
MOTILITA' SECONDO JOEL
molto rapidamente progr 2%
rapidamente progr 8%
progressiva ma lenta 12%
non progressiva 18%
nessuna mobilità 60%
MOTILITA' SECONDO MAC LEOD
ipocinesia di grado severo
MORFOLOGIA kruger
spermi normali 10
difetti di testa 20%
collo 24%
coda 26%
citoplasma 20%
forme imm rispetto al resto degli sperm 20%
MORFOLOGIA
teste ovali 40%
giganti 5%
piccole 8%
allungate 5%
tapering 6%
doppie teste 5%
doppia coda 2%
forme amorfe 29%
DEDUZIONI
% forme mobili e rapidamente progr inferiori alla norma: ipocinesia di gradi severo Disformismo cellulare
ANALISI DEL MOVIMENTO
numero cellule analizzate 111
concentraziome spermi mobili 25,2
velocità media 16,8
linearità 2
INTERPRETAZIONE
concentrazione di spermi mobili nella norma e linearità nella norma. Velocità al di sotto dei valori normali

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Lo spermiogramma non è " da ICSI ". Il marito ha un varicocele recidivo per cui prima correggerei il varicocele poi ..... lei ha 29 anni , non mi sembra il caso di pensare subito a una ICSI
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio della tempstiva risposta. Il varicocele l'abbiamo ricorretto ma questa volta con il tradizionale intervento chirurgico il 21 dicembre scorso. Ripeteremo lo spermiogramma la prossima settimana ma pareri sostengono che data la gravità pre operatoria il miglioramento che si otterrà non sarà comunque ottimale per una gravidanza spontanea. Lei la ritiene possibile, o sicuramente necessita di una inseminazione artificiale (mi pare di capire differente dalla ICSI)e se si quale mi consiglia?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Di regola non si consiglia la fecondazione in vitro , ma è si ritiene indicata una inseminazione intrauterina quando il numero totale degli spermatozoi mobili è superiore a 5 milioni, inoltre buoni fattori prognostico sono: la percentuale delle forme normali superiori al 30% e l'età della partner < 35 anni.

Ci faccia sapere l'esito dello spermiogramma di controllo post-operatorio


Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
a quanto già correttamente detto del collega Castiglione, se posso darle un ulteriore consiglio, per avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile per lei leggere il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino. Un ultimo consiglio infine ,se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi, è quello di consultare il nuovo forum sull'Infertilità nel sito www.madreprovetta.org.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio, lo farò molto volentieri
[#6] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2007
Buonasera, intanto volevo ringraziare il Dott.Beretta per i consigli dati, sul Forum mi trovo benissimo.
Rivolgendomi al Dott. Castiglioni per l'esito dello spermiogramma post operatorio, questi i risultati a 3 mesi dall'intervento

ESAME A FRESCO
volume ml 3,0
fluidificazione già avvenuta
ph 7,5
sperm.in campo vari
leucociti alcuni
cristalli assenti
agglutinazioni assenti
aspetto bianco opalino
viscosità normale
c.immature alcune
eritrociti assenti
coaguli assenti
VITALITA' DEGLI SPERMI
% spem incolori dopo 1 ora 45%
fruttosio 201
acidocitrico8,11
fosfati acida 699
zinco 30,6
carinitina non richiesto
tresferrina non richiesto
CONTA DEGLI SPERM
x mmc 14.000,00
x cc 14
conta in milioni 42
totale spem mobili dopo 1 ora 40%
MOTILITA' SECONDO JOEL
molto rapidamente progr 2%
rapidamente progr 3%
progressiva ma lenta 8%
non progressiva 27%
nessuna mobilità 60%
MOTILITA' SECONDO MAC LEOD
ipocinesia di grado severo
MORFOLOGIA kruger
spermi normali 9,5
difetti di testa 31%
collo 26%
coda 21%
citoplasma 12,5%
forme imm rispetto al resto degli sperm 18%
MORFOLOGIA
teste ovali 38%
giganti 4%
piccole 6%
allungate 9%
tapering 9%
doppie teste 0%
doppia coda 0%
forme amorfe 34%
DEDUZIONI
Oligozoospermia % forme mobili e rapidamente progr inferiori alla norma: ipocinesia di gradi severo Disformismo cellulare
ANALISI DEL MOVIMENTO
numero cellule analizzate 111
concentraziome spermi mobili 16,8
velocità media 14,97
linearità 1,74
INTERPRETAZIONE
concentrazione di spermi mobili nella norma e linearità nella norma. Velocità al di sotto dei valori normali

Inoltre le dettaglio anche l'esito di un eco-color doppler testicolare fatto contestualmente allo spermiogramma
Testicolo sx in sede, nella norma per forma, volume ed ecostruttura. Dimensioni 39x21mm
Testicolo dx ipertrofico, ecostrutturalmente nei limiti della norma
Dimensioni 28x13
In corrispondenza della testa dell'epididimo presenza di formazione cistica del diametro di circa 8mm
Polsi arteriosi validi bilateralmente. Dilatazione del plesso pampiniforme di sx, senza rilievo di reflusso reno spermatico patologico (<2 sec). Assenza di reflusso cavospermatico
Conclusioni: ipertrofia testicolare dx, cisti a carico della testa dell'epididimo dx di 8mm, assenza di varicocele

Inoltre le metto qui anche l'esito di alcuni miei esami, e mi interessebbe, alla luce di più dati in possesso, rifarle la stessa domanda della volta scorsa. Quante probabilità vede per una gravidanza spontanea o diversamente che tipo di inseminazione proporrebbe
La ringrazio anticipatamente

Ho fatto una laparoscopia per togliere un mioma e a seguito di una isterolsapingografia dalla quale è emerso: l'utero appare in lieve sinistro-versione. La cavità è regolare per forma, è di ampiezza nei limiti della norma, a riempimento omogeneo. Le trombe s'iniettano agevolmente, sono normali per decorso, presentano esiti di salpingite presso il tratto distale ma conservano buona pervietà all'ostio addominale, meglio a sinistra. Alla osservazione di controllo si rileva mezzo di contrasto libero in peritoneo.
Dalla laparoscopia: fondo uterino regolare.Utero di forma, volume e colorito normali. Tube bilateralmente filiformi con lieve dilatazione del tratto ampollare. Regolare l'estremo fimbriale. Ovaia bilateralmente ispessite a superficie madreperlacea. Piccola formazione follicolare a destra. Si esegue drilling ovarico bilaterale. Legamenti utero-sacrali indenni. Aderenze omento parietali ed intestino parietali un loggia parieto-colica destra
Dalla isteroscopia: Cavità uerina di ampiezza regolare.Fondo uterino convesso per la presenza di un setto fibroso. Ben visibili gli osti tubarici. Endometrio inspessito. Canale cervicale con piccolo polipo peduncolato. Resezione di parte del setto fibroso. Polipectomia cervicale, biopsia endometriale.

[#7] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
gentile signora

penso che ci sia un errore di refertazione nell'ecografia in quanto il testicolo destro ( dalle misure fornite ) sembrerebbe ipotrofico e non ipertrofico. Il fatto che non ci sia più varicocele è positivo. Per ora lo spermiogramma non sembrerebbe molto migliorato. Lei è giovane e le tube sono libere. A questo punto la decisione sul " da farsi" spetta al suo ginecologo curante che sicuramente è l'unico professionista in questo momento in grado di consigliarla.


Cordialità