Utente 118XXX
mi scusi
ho fatto una TC torace,
assenza di alterazionei densitometriche focali nodulari del parechima polmonare.
a sinistra in sede basale paracardiaca posteriore si rireva grossolana BOLLA AEREA SUBPLEURICA del diam max 5,5, cm
Mediastino in assse , Normale calibro grossi vasi
Assenza di significative adenopatie ilo-mediastiniche ed ascellari.
COSA DEVO FARE? la cosa mi preoccupa un po'
devo lasciar stare, oppure far qualcosa?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente le bole aeree polmonari solo assolutamente benigne. La loro caratteristica è quella di crescere nel tempo impiegandoci anche anni per aumentare di un singolo cm, oppure mesi. Purtroppo la loro crescita è assolutamente arbitraria e priva di controllo. Quindi se da un lato possono tranquillamente rimanere ferme e silenti per tutta la nostra vita, dall'altro possono arrivare a dimensioni di oltre di 20cm occupando gran parte della cavità toracica e schiacciando polmoni e cuore. Crescendo inoltre possono andare in contro a rottura creando quello che in gergo medico chiamiamo Pneumotorace (vedi il mio articolo sullo pneumotorace): ovvero aria all'interno della cavità toracica (un pò come quando si buca la camera d'aria della ruota della bicicletta). Il mio consiglio è quello di rivolgerti presso un centro specializzato di endoscopia toracica per la cura e il trattamento mininvasivo delle lesioni bollose del polmone (vedi il video "Trattamento mininvasivo dello pneumotorace idiomatico: nuove frontiere chirurgiche" su youtube). Io nel mio centro mi occupo nello specifico di queste problematiche, rimango quindi a tua disposizione.
saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
mi è stato diagnosticato per la prima volta un asnno fa di dimenzioni 5 cm, adesso a distanza di un anno è 5,5, ma il fatto è che mi fanno male le spalle, e nn so' cosa pensare
[#3] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
quindi devo trovare un cntro di chirurgia toracica all'avanguardia e non un pneumologo?, con la tecnica da lei prescritta il ricovero quanto potrebbe durare? sono stato assunto da poco e quindi mi preoccupa assentarmi per molto tempo
[#4] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
L'intervento di "bullectomia" con la chirurgia mininvasiva con un singolo accesso di circa 2 cm prevede 3 giorni totali di degenza tra ricovero e intervento. Se mi permetti un consiglio matura qualche giorno di ferie a lavoro e nel frattempo fai una visita con uno specialista e programma con lui un cammino terapeutico. L'assistenza è la prima cosa.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
da qualche giorno mi fanno male le spalle, e puer essendo iperteso, nn sto prendendo nulla in quanto la pressione senza compresse è bassa 110/60, segno di pneumotorace?devo accellerare i tempi?, potrei anche salire nel suo ospedale ma nn so' i tempi di attesa
[#6] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
No stai tranquillo non hai uno pneumotorace. Per quanto riguarda i tempi nel mio centro non sono molto lunghi ma prima di metterti in lista dovremmo fare una visita di persona e verificare ogni singolo dettaglio.