Utente 202XXX
salve da Luigi con una panoramica a seguito di una biopsia renale hanno trovato una patologia alla bocca. Ho prenotato a Brescia una visita maxillo per marzo 2013.
vorrei cortesemente sapere, dato che sono molto timoroso e sono anche con la diplegia spastica, come si svolge una visita maxiloofacciale.
inolte vorrei sapere che tipo di esame poyrebbe richiedere.

grazie Luigi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si svolge più o meno come una visita dentistica.
Quello che mi preoccupa è però la tempistica.
Hanno trovato "una patologia alla bocca".
Non ho la più pallida idea di cosa possa essere.
Io non aspetterei "marzo 2013".
Andrei con la panoramica dal suo dentista di fiducia e la farei vedere a lui.
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille dott. Sergio è stato proprio il dentista a dirmi di andare al maxillo perchè è di sua competenza. del resto la visiti l'ho richiesta a maggio 2012 e il primo posto è a marzo.

mi potrebe per favore spiegare meglio la visita?? grazie

la diagnosi fattami è stata: OPT: i corispondeza di mascellare sx piccolo elemento dentario accessorio dismorfico distalmente a 28 in incliusione osteo muscolosa compatibile con distomolare.

inclusione del 38 in posizione trasversa con corona rivolta sul versante vestibolare.
non figurano granulomi periapicali

patologia dalla nascita: diplegia spastica ed emiparesi sx.

grazie

luigi di Brescia
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La visita maxillo-facciale è esattamente come una visita dentistica: guardano in bocca, e guardano la panoramica, e poi le dicono consa, secondo loro, occorre fare.
Né più né meno.

Scrivendo prima riguardo alla "patologia in bocca", ho temuto in qualcosa di importante.

Il quadro che lei ha descritto è invece totalmente tranquillo.
Le potei inoltre dire che, se non ci sono disturbi, può benissimo tenersi il dente del giudizio trasverso e l'elemento sovrannumerario senza fare nulla.
Se ci sono invece dei problemi che possono essere a loro legati, ci si pone il problema della loro avulsione.

Non mi fido molto del referto di un radiologo, comunque.
Ecco giustificato il parere del chirurgo maxillo-facciale o del dentista esperto in chirurgia orale.
Ma, in assenza di problematiche, senza fretta.
Va bene, in questo caso, marzo 2013.
[#4] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio di vero cuore.

vorrei solo che cortesemtne mi spiegasse un suo termine: avulsione.
per il resto mi fa stare tranquillo perchè la visita è semplice.

piuttosto mi potrebbe chiarire in parole più spicce cosa significhi la diagnosi radiologica che non ci capisco nulla??

grazie ancora

Luigi
[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Avulsione = estrazione.

Significa che c'è un abbozzo di dente in più sopra a sinistra, dietro in dente del giudizio, e il dente del giudizio sotto è messo di traverso, con la faccia masticante del dente rivolta verso l'esterno.
Entrambi sono sotto la gengiva.

Questo il significato del referto in parole povere.

Le scelte terapeutiche sono:
1) Toglierli.
2) Lasciarli stare.
Impossibile stabilire l'opzione terapeutica migliore senza vedere la lastra e senza poterla visitare.
[#6] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille!!
a suo avviso il suo collega bresciano poitrebe chiedere una rm? le spiego mi fa decisamente molta molta paura!!

esaustivo ed esauriente..

arrivederla e ancora graziee di tuttooo

Luigi
[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Al momento non vedo a cosa mai possa servire.
Lo ritengo improbabile.
[#8] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille.

arrivederla