Utente 265XXX
Buonasera,
siamo una coppia in cerca di concepire un bambino.
Vi preciso che abbiamo effettuato 3 tentativi di intrauterina e 2 icsi.
Mia moglie ha eseguito tutti i vari tipi di analisi del sangue (cariotipo ,dosaggio ormonale,gene x la fibrosi cistica,FSH, Estradiolo,ecc.ecc.) ha effettuato sia una salpingografia che una isterosalpingografia dove non si riscontrava nessun tipo di problema
A febbraio quindi prima di effettuare l'ultimo trattamento ci siamo rivolti a Londra in un centro per la riproduzione .Il primario(italiano) di questo centro ci garantiva il trattamento e mentre ci spiegava come si sarebbe svolto tutto l'iter terapeutico ci parlava di un determinato tipo di test immunologico che dovevano effettuare a mia moglie prima di inserire gli embrioni. Una volta prelevato il campine di sangue doveva esser spedito in America e in base ai risultati dovevano prescrivergli un'adeguata cura in modo tale da garantire l'attecchimento. E' mai possibile che questi esami li facciano solo all'estero?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Bisognerebbe sapere che tipo di test é. Mi sembra effettivamente un po' strano che solo in USA si faccia.