Utente 272XXX
buongiorno, negli ultimi mesi riscontro valori di pressione arteriosa piuttosto alti nelle misurazioni a casa valori intorno a 135/90 ma solo alla prima o seconda misurazione nelle successive la pressione si stabilizza intorno a 120/75 mentre nelle misurazioni dal mio medico i valori sono normali e anche in una recente visita cardiologica mi e' stata riscontrata una pressione di 130/80 il mio medico dice che a causa di un po di ansia e paura la prima misurazione potrebbe risultare piu' elevata infatti mentre mi appresto alla misurazione mi sento un po' a gitato,poi sforzandomi di calmarmi la pressione scende, gradirei se possibile un vostro parere.
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
esiste infatti una prcisa sindrome, quella da "camice bianco", che contempla proprio il suo stato, ovverossia di misurazione pressorie (le prime) falsate da una eccessiva scarica adrenergica. Stia pure sereno.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la celere risposta
cordiali saluti