Utente 174XXX
Nel corso di una visita medica il medico, oscultandomi, ha individuato un soffio al cuore, prescrivendomi una ecocardiografia. L'unica osservazione negativa: "cinesi e spessore parietale del ventricolo sinistro". Volumetria, atrio e tutto il resto normale. Cosa siginifica? E' quindi consigliabile fare una visita specialistica o continuo a rivolgermi al medico curante?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cosa intende per "cinesi e spessore parietale del ventricolo sinistro"...? detta così non significa nulla. Una valutazione negativa a riguardo della funzione cardiaca deve segnalare il tipo di disfunzione (ad esempio un incremento dello spessore parietale o una riduzione della frazione d'eiezione).
Nei termini posti non posso esserle di alcun aiuto.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Mi scuso, ma così com'era stato riportato sul commento allegato al referto sembrava trattarsi di un'osservazione negativa. Nel frattempo il mio medico mi ha invece spiegato che è tutto nella norma a parte un "minimo rigurgito" della valvola mitrale. Ne approfitterei allora per fare altre due domande: questo rigurgito, che presumo negli anni potrebbe aumentare, quali problemi potrà causare? E' possibile fare qualcosa oggi per prevenire eventuali problemi futuri? Inoltre, il mio medico, oscultandomi nuovamente, dice di sentire sempre questo soffio al cuore. Potrebbe trattarsi dunque di quel rigurgito o non c'entra nulla? E, considerato che sembrerebbe tutto a posto, da cosa può dipendere? Mi consiglia una visita cardiologica o altri esami per andare a fondo? La ringrazio.
Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se il soffio che riscontra il suo medico fosse "oggettivo" dall'ECO fatto sarebbe emerso un problema valvolare, ma lei non fà cenno a questo riportando i risultati dell'ECO. Stiamo quindi parlando per ipotesi e questo non è un atteggiamento scientifico. Mi dispiace, ma non posso esserle di alcun aiuto.