Utente 259XXX
Buongiorno, sono una donna di 45 anni, è da qualche tempo che ho dolori al pollice della mano destra, in particolare quando lo piego ma anche senza movimento, faccio fatica a svolgere le normali cose giornaliere le quali richiedono l'uso della mano ed in particolare del pollice. Sarà artrosi? Il dolore a dito fermo si irradia al polso. Che fare? e a chi rivolgermi? Grazie Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le informazioni che ci dà sono un tantino scarse.
Può rivolgersi a un chirurgo della mano della sua città.

Può indicare con precisione il punto del polliche sede del dolore ?

E' un dolore diffuso o localizzato ?
Dorsale, palmare o laterale ?
In corrispondenza dell'articolazione ?

Buon pomeriggio
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Il dolore al polso è laterale in corrispondenza del pollice praticamente nel punto dove si rileva il polso radiale, localizzato, il dolore precisamente interessa l'attaccatura del pollice alla mano. Spero di essere stata abbastanza chiara, nn conoscendo termini medici. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'ipotesi più probabile è che si tratti di una rizo-artrosi, cioè un'artosi (o anche uno stadio pre-artrosico) dell'articolazione trapezio-metacarpale.

Potrebbe farsi prescrivere una semplice radiografia dei polsi dal medico curante e poi farla valutare allo specialista.
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio x la sua gentilezza, seguirò il suo consiglio. Buon pomeriggio
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buona serata a lei.