Utente 242XXX
Buongiorno Dottori,
La scorsa notte ho avuto un episodio di tachicardia notturna,alquanto fastidiosa,della durata di circa due minuti. Mi sono svegliata improvvisamente con questa spiacevole sensazione.Ho girovagato in rete(errore!) e le risposte trovate mi hanno provocato una leggera ansia. Ho eseguito un visita cardiologica e un ecocolordoppler 2d meno di una settimana fa ed è risultato tutto nella norma,il cardiologo mi ha solo consigliato di fare sport, persino il lieve prolasso mitralico,diagnosticato da una precedente visita cardiologica, sembra essere scomparso!(mi chiedo come ciò sia possibile!). La mia domanda è questa: Posso stare tranquilla o è opportuno che io esegua una nuova visita alla luce di questo episodio accaduto nell'ultimo anno forse un paio di volte?
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione.
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Tranquilla...per il prolasso mitralico spesso è una diagnosi sovrastimata (soprattutto quando è talmente lieve da non aver significato). Per la tachicardia, una così breve durata non deve assolutamente preoccuparla e non le consiglio al momento alcun approfondimento.
Cordialità
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio per la tempestiva risposta,è stato davvero gentile e rassicurante. Sentire il cuore in gola che viaggia all'impazzata non è mai piacevole ed ho erroneamente cercato risposte su google!A volte internet può essere un'arma a doppio taglio!
Ancora grazie.
Le auguro una buona giornata!