Utente 249XXX
Salve Dottori,
sono reduce da un lieve febbre con tosse e raffreddore. Per curarmi ho preso per 3-4 giorni Tachifludec (oggi è il IV giorno che lo prendo); la febbre è passata, ma la tosse è rimasta, e cosa ancora più grave ho una continua produzione di catarro. Ora, dato che anche quando non sono raffreddato a volte mi capita di produrre del catarro o di svegliarmi la mattina che devo correre in bagno perchè ho in bocca del catarro da sputare, mi consigliate di prendere un mucolitico, uno sciroppo o qualche altro farmaco per curarlo? Non so proprio come eliminarlo. E' un grave problema sopratutto quando sto in mezzo alla gente. Tengo a precisare che non fumo. Ma può essere anche l'inquinamento che mi provoca tutto questo catarro?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
fermo restando l'importanza di una visita medica, potrebbe assumere un mucolitico (la maggior parte sono prodotti da banco ovvero senza obbligo di ricetta)