Utente 252XXX
Buongiorno mio marito 56 anni affetto da moderata stenosi aortica . causata da una valvola che non funziona bene. La valvola è la tricuspide che è invece bicuspide.Da ieri accusa forte capogiro. alla misurazione della pressione ha circa 120 /65 con 55 pulsazioni che oscillano tra 52 e 59 nell'arco di altre misurazioni e la temperatura corporea di 34,8/ 35. per la sua patologia lui assume cardioaspirina una a pranzo e mezza neolotan alla mattina. Da circa sei mesi assume cymbalta 60 mg e alprazolam 0,50 una a giorno per una depressione. Può essere una cosa pericolosa? io sono molto preoccupata ma lui non vuole andare al pronto soccorso. la ringrazio molto buongiorno

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi : e' normale avere la valvola aortica tricuspide (e' patologica quando e' bicuspide).
I valori che lei riporta non devono destare alcuna preoccupazione
Puo' essere utile eseguire un prelievo per il dosaggio degli ormioni tiroidei
Ne parli con il suo medico
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Ma infatti (forse non mi sono espressa bene) la valvola è bicuspide ed è anche stenotica. comunque i dosaggi degli oromi tiroidei sono già stati fatti precedentemente e risultano nella norma. La cosa importante è che i valori delle pulsazioni e della temperatura siano comunque accettabili. E la ringrazio per la risposta. salve e grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di frequenza e temperatura non mi pare debbano destare alcuna preoccupazione
Arrivederci
Cecchini