Utente 275XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 20anni e ho deciso di contattarvi perchè da anni soffro di svenimenti; ho iniziato circa 6 anni fa.. stavo facendo la doccia e sono svenuta, mi hanno tirato fuori i miei genitori e dopo poco mi sono ripresa.. da allora mi capita ancora di svenire, senza motivo; poi, ho sempre pensato che appena capisco i sintomi mi siedo o mi sdraio e sto meglio, invece l'ultima volta anche da seduta sono svenuta ed è durato più del solito, tra momenti in cui vedevo con puntini neri e momenti in cui perdevo proprio la concezione dell'esterno saranno passati 6/7 minuti buoni.
il mio problema è che dalla prima volta che sono svenuta ad oggi vado avanti a fare esami su esami, cardiaci e neurologici ma niente, nessuna causa apparente a parte la pressione bassa, che durante gli espisodi e poco dopo arriva anche a 40 su 60.
io sono stanca di fare esami perchè sono sempre i soliti e non trovano mai niente, ho la pressione bassa ed è una cosa che i medici sanno, io ho sempre pensato che per quella ci sono pastiglie apposta come per la pressione alta, ma allora, perchè nessuno arriva alla conclusione della pressione e la finiscono con visite e esami?
Grazie mille in anticipo per il consulto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
In caso di ipotensione spiccata ed invalidante esistono farmaci specifici ed efficaci. Ne parli con il suo medico curante