Utente 277XXX
Gentili dottori,

Sono alle prese con un problema ormonale che mi porta ad avere basso livello di testosterone ( 320 ng e bassi livelli di gonadotropine FSh e LH a 1 mUI) normali invece sono gli altri parametri della tiroide , dell SHBG ( 35 ) e dell'estradiolo ( 22 ) .
Sto per intraprendere una terapia sostitutiva e girando per la rete mi sono imbattuto nell'ipotesi che un elevato valore dell'estradiolo possa essere la causa della mia situazione.Ho scritto ad un medico statunitense in un sito analogo a questo di medicitalia.it e mi è stato consigliato di effettuare la misurazione dell "E2 sensitive" in quanto quello normalmente effettuato dai laboratori europei è fatto solo per le donne e non è affidabile per un maschio adulto.
Volevo chiederVi se a Vs conoscenza in Italia si pratica questo esame e se, secondo il Vs parere, ha un senso diagnostico.

grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

notizia "sensazionale e sensitiva" ma estradiolo ed E2 sono gli stessi ormoni e quindi difficile dirle, da andrologi, cosa c'è di diverso nella metodica di dosaggio di due ormoni che sono poi la stessa cosa.

Sicuramente al momento in Italia è una "informazione endocrinologica e di laboratorio" poco nota.

Ci dia più informazioni al riguardo, se lei le ha!

Cordiali saluti



[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dott. Beretta.

Forse ho posto male il quesito non avendo le competenze necessarie.

So che E2 e Estradiolo sono la stessa cosa ma io chiedevo lumi circa la possibilità di effettuare il test sensitive . Capisco dalla sua risposta che non ci sono laboratori che praticano questa misurazione.

Grazie e saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esatto, non esistono al momento, laboratori sul territorio europeo che sappiano cosa è questo test-sensitive e quale sia soprattutto la sua reale utilità clinica.

Ancora cordiali saluti