Utente 174XXX
Salve mi sono da circa un mese sottoposto ad un intervento di frenulotomia,intervento brevissimo senza il minimo dolore ne problemi riscontrabili alla visita di controllo fatta circa una settimana dopo. Solo che circa dopo aver aspettato 3/4 settimane ho tentato di avere un rapporto con la mia compagna,pensando di essere guarito completamente, quasi subito ho avvertito dolore e mi si è riaperta(in minima parte) la ferita chirurgica con conseguente perdita di sangue dalla stessa. Dopo di che ho disinfettato il tutto e in 2/3 giorni la ferita si è richiusa e è andato tutto a posto almeno così credevo. Infatti dopo aver aspettato altri 10 giorni quando ho riprovato ad avere un rapporto ho subito riscontrato un piccolo seppure significativo dolore durante la penetrazione e successivamente ho fatto varie prove e ho notato che il dolore proviene dalla cicatrice chirurgica che ancora è visibile(in quanto è bianca) e che fa si che il pene si incurvi(seppur di poco) verso il basso e provochi dolore durante il rapporto con il rischio di una ulteriore lacerazione. Ho letto in vari siti varie risposte ad un problema simile al mio e vedo che a volte è stata consigliata una crema, Dermatique alla tiroxina rigenerante,mi chiedevo se può essere utile comprarla e utilizzarla?oppure se è comunque necessario un consulto dal chirurgo che mi ha operato?(essendo stato operato in ospedale non so bene come ricontattarlo). O se è normale che in alcuni casi rimanga una cicatrice meno elastica che si sistema col tempo senza bisogno di nulla?. Non so bene che fare quindi chiedo se qualcuno di voi ha qualche consiglio in merito prima di provare a contattare il chirurgo ospedaliero

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,va da sé che il quesito proposto vada chiarito da uno specialista reale,preferibilmente,colui il quale ha operato.Comunque,il problema riferito non deve allarmarla in quanto è di facile risoluzione nei modi e tempi giusti che non possono essere definiti dalla nostra postazione telematica.Ci aggiorni,se vuole,dopo la visita specialistica.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
ma nel caso la crema dermatique può essere utile al fine di ridurre il problema della cicatrice che provoca tensione e un po di dolore?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...può essere utile.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Ok grazie mille per le utili informazioni. Un ultima cosa la pomata in che modo sarebbe meglio utilizzarla? quante volte al giorno?per quanto tempo? e come applicarla?

Mi scusi per le tante domande ma voglio essere sicuro di quello che faccio.