Utente 278XXX
Salve
Tra non molto dovrebbero chiamarmi dall'ospedale perchè devo fare un intervento in cui mi verrà asportato un fibroadenoma dal seno.
L'intervento si terrà in anestesia locale.
Ho fatto un colloquio con l'anestesista 2 settimane fa e gli ho detto che avevo smesso di fumare da una settimana, perchè così era, ma ora ho ripreso.
Devo contattare l'ospedale e chiedere un altro colloquio per informare l'anestesista di ciò?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, non credo sia necessario richiedere un nuovo colloquio in vista di questa anestesia locale. In fin dei conti Lei aveva smesso di fumare da solo una settimana e questo non era sufficiente per farla ritenere non fumatrice.
Ora ha ripreso a fumare immagino come prima di questa settimana di sospensione.
Lei è giovane, immagino che i suoi esami siano buoni, altrimenti l'anestesista le avrebbe detto sicuramente qualcosa. Deve essere sottoposta ad una anestesia locale, nella quale non c'è coinvolgimento dell'apparato respiratorio.
Credo sia sufficiente che Lei lo dica comunque, come qualsiasi altra cosa che eventualmente dovesse aver dimenticato al momento della visita, al suo anestesista al momento del ricovero.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto, allora lo farò presente al mio anestesista al momento del ricovero.
Saluti