Utente 217XXX
Salve
Ho 26 anni e soffro ormai da due anni di extrasistole quasi continue, che tengo a bada con il Tranquirit (sono un soggetto un pò ansioso e facilmente irritabile...). Ho fatto molti esami al cuore, pensando fosse esso la causa, holter pressorio, test da sforzo, due ecocardiogramma, analisi del sangue, anche analisi della tiroide. Tutti esami in cui non é stato riscontrata nessuna patologia, tanto da dirmi che si tratta solo di ansia. Ho utilizzato il Sequacor per un paio di mesi, poi abbandonato sotto consiglio di un cardiologo. Le manifestazioni di extrasistole le ho maggiormente dopo aver mangiato (soprattutto quando mangio pasti abbondanti), in quei casi sono davvero insopportabili e anche dolorose (sensazione di oppressione che va dalla pancia al cuore), per questo mi chiedevo: devo fare una gastroscopia? A volte sento anche aciditá di stomaco. E vorrei anche sapere se posso fare palestra, ho paura che lo sforzo fisico aumenti le extrasistole...
Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'extrasistolia, pur essendo a volte responsabile di sintomi che, come nel suo caso, diventano importanti (per la verità più dovuti alla paura di avere un importante problema cardiaco) il più delle volte è benigna e si associa a un cuore sano. Nel suo caso ha già fatto tutte le indagini necessarie per capire se il suo cuore è sano e non emerge nulla di patologico, mi sembra di aver capito, a carico della sua struttura e funzione. Le cause possono essere tante e non è il caso di andarle a ricercarle tutte (anche perchè non porterebbe a nessuna possibilità di eseguire una terapia mirata). Il consiglio è di tranquillizzarsi e di accettarle, anche perchè possono spontaneamente sparire anche per tempi lunghi...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dr. Rillo,
Capisco il tranquillizzarmi, ma avere dolori ogni volta che si mangia un pò di piú le assicuro non é bello. Ecco perchè penso sia qualcosa che riguarda lo stomaco (dato che le analisi al cuore sono state positive). Mi sconsiglia dunque la gastroscopia? E andare in palestra, posso farlo?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
In palestra può andare...per lo stomaco deve chiaramente rivolgersi ad un gastroenterologo...
saluti