Utente 372XXX
Buongiorno.

Stiamo cercando di avere un figlio ormai da diversi mesi senza successo purtroppo, così ho deciso di fare uno spermiogramma.
So di avere un varicocele da 10 anni almeno, la mia compagna ha una sola tuba.
Esame liquido seminale:
volume 4
ph 8
viscosita normale
fluidif. presente
acido citrico 180
fruttosio 485
conc. spermat. 78
numero tot. sperm./eiac. 312
motilità dopo 1 h:
rapidamente progressivi 58%
debolmente progressivi 12%
mobili in situ 2%
immobili 28%
motilità dopo 2h:
rapidamente progressivi 50%
debolmente progressivi 13%
mobili in situ 7%
immobili 30%
morfologia:
forme tipiche 86%
atipie della testa 8%
atipie della coda 6%
spermatozooi amorfi 0%
agglutinati assenti
pseudoagglutinati assenti
leucociti assenti
emazie assenti

Vi prego di darmi qualche spiegazione, sono un pò perplesso, i valori dell'acido citrico e del fruttosio sono fuori norma e soprattutto per il 30% di spermatozooi immobili.
Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
nonostante Lei sia portatore di una condizione di varicocele da diversi anni (che presumo di grado non elevato), direi che l'esame del Suo liquido seminale è eccellente. Come spesso ho ripetuto, il problema della fertilità di una coppia deve essere sempre valutato proprio nell'ottica di un delicato e mutevole equilibrio che coinvolge sempre entrambi i partners. Credo che nel Suo caso, occorrerà rivolgere particolare attenzione allo stato morfo-funzionale dell'apparato riproduttivo della Sua partner. E credo che uno Specialista Ginecologo sia la persona giusta per iniziare a capire l'origine e la portata di eventuali problemi. Si rivolga perciò, con massima fiducia, alla struttura pubblica Ospedaliera o Universitaria più vicina che si occupa dei problemi di infertlità di coppia.
Auguri per tutto sia a Lei che alla Sua compagna.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO