Utente 278XXX
Buongiorno Dottori.
Ho 29 anni faccio l'impiegato in un negozio e da una settimana ho una strana sintomatologia.
Premetto che a luglio per una condizione di ipertensione lieve ho esguito ecg, ecocardiogramma, prova con cicloergometro e tutto è risultato nella norma ad eccezione della prova da sforzo dove è emerso un rialzo pressorio della minima.
Ho effettuato quindi un holter pressorio da ripetere a dicembre per rialzi sporadici ma non frequenti.
Da circa 5 giorni,specie di sera e di notte, avverto dolori toracici,sia a destra che a sinistra, dolori alle braccia, all'ascella sinistra, alla mandibola e ai denti.
Talvolta ho dolori alle gambe e alla schiena, con dolore tra le scapole.
Purtroppo negli ultimi tempi ogni volta che mangio ho bruciori di stomaco con eruttazioni frequenti con rigurgiti acidi.
Mi sono un pò informato in internet e purtroppo ho letto che molti sono sintomi che preannunciano un infarto o problemi coronarici.
mi sono capitati anche due episodi in cui ho avvertito una sensazione di intorpidimento di gambe e braccia con sudorazione alla fronte.
Sovente avverto dolore al mignolo e all'anulare sinistro.
Volevo chiedere se alla luce degli esami eseguiti appena meno di sei mesi fa io possa aver sviluppato dei problemi di natura cardiaca.
Premetto che non sono fumatore,non faccio attività fisica,non bevo alcol,mangio pochi formaggi e latticini e non mangio carne.
Ringrazio in anticipo per la risposta...sono abbastanza preoccupato.
grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Potrebbe trattarsi di problemi gastro-esofagei, ma una visita cardiologica ed un ECG penso sia il caso di farli.
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
nonostante li abbia fatti verso luglio?quindi i miei sospetti avevano ragione di esistere?
sono un pò fifone lo ammetto....

grazie della sua risposta Dottore.

Buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
non è questione di sospetti, se ha dei sintomi che la preoccupano faccia un ECG così si tranquillizza
[#4] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore.
Ieri sono stato in pronto soccorso perche mi sono sentito male,avevo un peso al torace e non rouscivo a respirare con una sensazione di freddo in tutto io corpo.
Mi han fatto ecg per due volte ogni sei ore e i prelievi per gli enzimi cardiaci per die volte a distanza di sei ore....tutto negativo.
Stanotte dormivo e all improvviso mentre ero sul fianco sinistro il mio cuore ha iniziato a battere forte ho contato circa 90 battiti,ho sudato un po alla fronte con sensazione di pesantezza alle braccia,al torace e testa pesante e capogiri.
Mi sono dovuto alzare ed ho iniziato ad eruttare avendo anche dei rigurgiti acidi( come se l'acqua prima di andare a letto mi sia rimasta sullo stomaco).
Non so cosa pensare francamente...alla luce dei sintomi descritti lei crede sia un problema di origine cardiaca?Ero quasi addormentato e il cuore ha inizato ac accelerare...non so.
Grazie mille davvero....buona notte
[#5] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
perchè continua a pensare al cuore e non controlla lo stomaco ?