Utente 639XXX
Buongiorno, nelle ultime 3 settimane lo sperma nel momento dell'eiaculazione è molto acquoso, cosa mai successa,e avverto un piccolo fastidio alla base del pene, poco sotto i testicoli. Tutte le altre funzionalità (erezione, urinare) sono regolari.Prima di questo periodo ho avuto una settimana di attività sessuale (protetta) intensa tra rapporti con la parterner e masturbazione,ho iniziato una dieta un pò povera di carboidrati e un periodo di lavoro un pò in tensione.
Ho provato a stare 3/4 senza avere nessun tipo di rapporto ma ho ancora gli stessi sintomi.
vorrei sapere se sulla base di queste mie informazioni devo fare qualche controllo o cosa possa essere.
Grazie in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
ritrovato un ritmo "fisiologico", per avere le idee chiare bisogna fare un esame completo del liquido seminale e poi consultare un esperto andrologo.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

di per sè tale aspetto del liquido seminale non dovrebbe essere espressione di patologia o malattie
eventualmente consulti uno specialista
cari saluti