Utente 231XXX
salve dottore, mi e' stato diagnosticato dopo aver effettuato un ecocuore un aspetto floppy del setto interatriale, ipertrofia lieve delle pareti, persistenza di valvola di eustachio, insufficienza mitralica lieve. ho spesso sbalzi di pressione ma soprattutto ho eseguito questo controllo, l'ecocuore perche' da quasi due mesi ho delle eztrasistole costanti e ripetute che non mi lasciano piu in pace. le avverto tutte. non ne posso proprio piu..io sarei portata per attribuirne la causa all'aria che mi si forma nella pancia a sinistra sotto il cuore. ho spesso da quando sono comparse le extrasistole una tosse. la ringrazio anticipatamante per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh i repertii che lei riiporta non sono pericolosi. Per cio' che concerne l'ipertrofia delle pareti e' opportuno che lei tenga i valori pressori al di sotto dei 125/75 mmHg. Controlli freuqnetemente la pressione ed eventualmente lo riferuisca al suo medico
Per quanto riguarda invece le palpitazioni e' opportuno che lei programmi un Holter cardiaco per verificare tipo ed entuita' delle artimie
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore. la pressione 125-75 e difficile che io la abbia. gli sbalzi pressorei sono costanti. arriva anche a 180. la cosa e' ciclica tanto da aver spinto il medico a farmi fare delle analisi per verificare ed escludere, speriamo. un feocromocitoma. quando avro' i risultati le fsro' sapere. grazie molto dottore per la sua risposta.
[#3] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
dottore, mia mipote oggi ha fatto un ecocuore e le hanno trovato la valvola tricuspide che invece e' bicuspide. mia nipote e' nata nel 2003. sono preoccupata per questa cosa e non so quale sia l'evoluzione di questa cosa. la saluto cordialmente.
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se lei si riferisse all aorta che normalmente é tricuspide, la presenza di una valvola bicuspide non comporta alcun problema sia per la quantità che per la qualità di vita, salvo eseguire una copertura antibiotica in caso di interventi odontoiatrici o endoscopici.
Nessun problema
Arrivederci
Cecchini
[#5] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore, come sempre gentilissimo.
[#6] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Dottore, le leggo il referto dell'ecodoppler cardiaco: ECG ARITMIA SINUSALE E OT MURMURE VESCICOLARE DIFFUSO SU TUTTO L'AMBITO. ECODOPPLERCARDIACO;: SITUS SOLITUS LEVOCARDIA NORMALI CONNESIONI ATRIOVENTRICOLARI E VENTRICOLO ARTERIOSE, SETTO INTERATRIALE APPARENTEMENTE INTEGRO, SETTO INTERVENTRICOLARE INTEGRO, AORTE BICUSPIDE CON INSUFFICIENZA VALVOLARE LIEVE. CONCLUSIONI: SOSPETTA BICUSPIDIA AORTICA.
ps. dottore le ho letto il referto che ho avuto ora da mia sorella in maniera tale da poter essere piu chiara nella domanda. la saluto con cordialita'.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La ringrazio per la precisazione e le confermo quanto detto prima.
Arrivederci
Cecchini
[#8] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore molto gentile cordiali saluti