Utente 138XXX
Salve, mio marito ha subito 6 mesi fa un intervento di angioplastica con inserimento di uno stent medicato. A settembre il suo ecocardiogramma era normale a parte un piccolo rigurgito mitralico. Adesso, dopo soli tre mesi il referto dice: " normale diametro dell'aorta ascendente e della radice aortica. Normali le diametrie delle sezioni sn. Ispessimento parietale del ventricolo sn. Valvola aortica tricuspide. Non versamento pericardico. Al color Doppler: minimo rigurgito mitralico. Indici della diastole da alterato rilasciamento".
Il suo cardiologo ha detto che è tutto a posto. Vorrei sapere se è davvero così, questo ispessimento mi preoccupa un pò. A cosa può essere dovuto visto che sin'ora non era mai stato rilevato? si tratta di una condizione pericolosa? lei consiglia qualche visita o accortezza da tenere o mio marito può davvero condurre una vita normale senza preoccuparsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Per inspessimento probabilmente il cardiologo ecografista intende una lieve ipertrofia ventricolare sx quasi sempre causata da ipertensione. Tenga sotto controllo la pressione arteriosa.