Dolore alla testa collegato con dolore alla spalla

buon giorno dottore il mio problema è ke ho forti dolori improvvisi alla testa, nn penso ke sia cefalea perke sono di quei dolori ke vanno e vengono all improvviso e la cosa ke mi incuriosisce e ke sono collegati con un dolore alla spalla destra, potrebbe essere una cosa dei nervi collegati dato ke stresso il sistema nervoso tra palestra e 7 - 8 caffe al giorno, oppure potrebbe esserci qualke sintomo di iskemia dovuta la troppa pressione alta???
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

qualsiasi dolore alla testa e di qualunque causa è una cefalea, poi nell'ambito delle cefalee ne esistono svariati tipi. Sono delle fitte dolorose della durata di qualche secondo ed in zone sempre diverse della testa?
In che senso sono associati a dolori della spalla, nel senso che si manifestano contemporaneamente?
Soffre di pressione alta?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
non è ke soffro di pressione alta ma purtroppo sn sempre sotto stress ed agitazione, il dolore associato alla spalla e come se mi tirasse un nervo ke va dalla spalla alla testa ma talmente forte da provare dolore... sembra molto insolito come caso ma ha iniziato a venirmi da quando mi alleno con i pesi.
La mia domanda è: sotto la cute ci sono nervi? perke alla spalla sicuramente è un nervo ma alla testa cosa puo essere??? non è ke magari una parte del cervello ke comanda quella zona si sta logorando?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

non si ponga questi problemi, non esistono così come non esiste un problema di ictus cerebrale. Probabilmente è un fattore muscolare legato all'attività sportiva di pesistica che svolge, nulla d'importante.
Si faccia controllare dal Suo medico curante e stia sereno.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
invece per quei semplici dolori alla testa improvvisi e acuti non collegati col male alla spalla ce da preoccuparsi? perke ogni volta ke mi akkiappano ho paura di rimanerci secco e ci rimarrei perke sono quasi sempre da solo e un emorragia celebrale mi sarebbe fatale...
mi devo preoccupare? sono cose normali? è meglio evitarle?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

una delle possibili ipotesi delle fitte dolorose alla testa è rappresentata dalla cefalea idiopatica trafittiva. Se si trattasse di questa forma, sarebbe assolutamente benigna.
E' ovvio che dovrebbe effettuare una visita neurologica per avere una diagnosi diretta, consigliabile è un neurologo esperto in cefalee.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
salve dottore volevo parlarle di quel problema del quale abbiamo gia discusso. Oggi circa 4 o 5 volte mi sono presi dei dolori acuti alla testa sopra l orecchio sempre il quel punto... Di andare al pronto soccorso non cio pensato proprio anche perchè ogni volta che mi prendeva il dolore non la facevo cosi grave pensando che fosse stata anche l ultima, e poi penso che di sto periodo medici competenti non se ne trovano quindi tornare a casa sedato dopo aver passato una giornata al freddo in corsia e senza mangiare non me la sento proprio... Ma comunque se domani il problema dovesse persistere mi consiglia di andare urgentemente al pronto soccorso oppure mi dice che la cosa nn è tanto grave e mi consiglia qualche rimedio...
In sintesi ho avuto 4 o 5 volte dolori acuti e improvvisi alla parte destra della testa proprio sopra l orecchio, e adesso mi sento l orecchio e la parte destra della testa molto caldi...
Per favore mi dica di cosa si puo trattare.
Grazie in anticipo.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

dirLe a distanza la natura del problema che riferisce è impossibile.
Le ipotesi statisticamente più frequenti sono quella nevralgica e la cefalea trafittiva, se il problema si presenta sotto forma di fitte dolorose della durata di qualche secondo.
Ovviamente stiamo parlando di probabilità statistiche, la diagnosi si può fare solo direttamente o, a volte, con l'ausilio di esami diagnostici mirati.
Un controllo dal medico curante è stato fatto?

Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione dottore, il fatto è che il problema fino ad oggi mi destava solo qualche paranoia, mentre ora mi pare piu che giusto ascoltare il suo consiglio.
Grazie per la disponibilità.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa