Utente 643XXX
salve, ho 23 anni e da un po di tempo parecchi mesi quasi un anno che qnd il pene è in riposo il glande presenta vari piccoli solchetti, in erezione ciò non avviene.inoltre il colore del glande sembra essere diverso le due zone vicino l'uretra fino a meta glande sono molto chiare e la pelle del glande li si presenta senza rughe, mentre la parte bassa del glande si presenta di colorito normale con tessuto rugoso. ho fatto una visita da un andrologo qlche mese fa ma nn mi ha riscontrato nulla. ogni tanto ho dei dolori simili a fitte provenire dal glande ma credevo fossero conseguenza normali della masturbazione e dei rapporti sessuali. attendo una risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
LE consiglio di effettuare, se ancora non fatto, la sua prima visita Venereologica, con l'esperto di cute e mucose genitali, per chiarire assime a questo Medico il suo eventuale problema e di incasellarlo o meno in forme patologiche.

cari saluti

[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Trattandosi di una condizione locale che lei descrive vagamente con sintomi locali e soggettivi è impossibile aiutarla attraverso questo forum se non consigliandole di farsi visitare da un urologo.
[#3] dopo  
Utente 643XXX

Iscritto dal 2008
vi ringrazio per le risposte !! siete davvero un ottimo aiuto soprattutto psicologico. pongo solo un ulteriore domanda anche se necessaria visita medica potrebbe la descrizione che ho fatto del mio problema far pensare ad una forma di lichen??
[#4] dopo  
Dr. Sergio Longhi
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Come le ha già detto il collega andrologo, probabilmente non ha nulla. Ma una visita dermatologica mi sembra indicata.
[#5] dopo  
Utente 643XXX

Iscritto dal 2008
salve ho fatto la visita dermatologica e mi è stato diagnosticato un lichen sclerotico. mi è stata prescritta come cura 14 giorni di pomata travocort , per i primi 7 applicazioni mattina e sera per i restanti solo sera. e mi è stato consigliato l'uso di candinet per il lavaggio delle zone intime! ora mi chiedo se la malatia gia ha coinvolto la punta dell'uretra visto che a volte mi brucia ad esempio dopo un rapporto,la cura che mi è stata data è buona anche se la malattia è gia estesa anche all'uretra?
[#6] dopo  
Dr. Sergio Longhi
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Il lichen sclerosus o balanite xerotica obliterans è una patologia la cui origine non è stata ancora identificata e che può interessare l'uretra anche per tutto il suo decorso. La terapia con cortisonici locali può essere efficace, ma abitualemnte deve essere ad alti dosaggi e per tempi più lunghi di quanto prescrittole. Essende il coinvolgimento dell'uretra una complicazione frequente e di diffcile gestione, Le consiglio di consultare anche un urologo per programmare gli esami necessari ad identificare un eventuale problema uretrale. Cordiali saluti