Utente 284XXX
gentili dottori,
due mesi fa ho effettuato uno spermiogramma in vista di una gravidanza, con risultato del tutto inaspettato: azoospermia! ripetuto dopo 14 gg, confermata azoospermia anche dopo citocentrifugato. spermiocoltura negativa. il volume però era notevole (8 ml, ma non sempre è così abbondante).
ho effettuato anche i dosaggi ormonali, con questi risultati:
- FSH: 13.12 (V.N, 1.2 - 19.2)
- LH: 2.8 (V.N. 1.24 - 8.6)
- PROLATTINA: 10.92 (2.5 - 17)
- TESTOSTERONE TOT: 2.06 (1.75 - 7.81)
- TESTOSTERONE LIBERO: 6.4 (9 - 47)
- 17 BETA ESTRADIOLO: 37.5 (0 - 76)

devo ancora completare tutti gli accertamenti (visita andrologica,ecoografia, esami genetici).
leggendo su internet mi sono fatto l'idea che l'fsh sia alto, ma non so interpretare i valori di lh e testosterone, che dalle analisi risulta più bsso del valore di riferimento.... nel mio caso ci sono i presupposti per una terapia ormonale? ho una regolare attività sessuale e sento abbastanza frequentemente doloretti ai testicoli, come se ci fosse attività...
grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

effettivmente il suo testosterone risulta basso e quindi è necessaria una visita per valutare se esistono patologie in grado di determinare tale calo ormonale e ancora che possono aver causato la sua azospermia.
Esegua gli accertamenti sopra citati e se poi servisse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle indicazioni ricevute dal collega Maretti, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille per le risposte.
per le analisi genetiche il medico di base può prescriverle in autonomia in base alla diagnosi su spermiogramma o serve l'indicazione dello specialista? dall'andrologo vorrei arrivare già con tutte le analisi pronte, per accelerare i tempi di una diagnosi completa...
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
può prescriverle il suo medico: cariotipo e ricerca microdelezioni cromosoma Y e delle mutazioni del gene CFTR .

Ancora cordialità
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta il suo medico di fiducia, in alcune regioni non ci sono problemi anche senza l'indicazione dello specialista, se comunque ci fossero difficoltà allora dovrà consultare in primis un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana od un genetista.

Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
perfetto. grazie infinite per il lavoro che fate.

cordiali saluti.
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se servisse siamo a disposizione