Utente 175XXX
Salve in data 8 Gennaio mi sono sottoposto a intervento chirurgico presso il reparto di chirurgia plastica del policlinico di Bari,mi hanno rimosso una cisti sebacea sottomentoniera (loro non hanno nemmeno voluto fare l'esame istologico che avevo gia prenotato...) alla prime medicazione presso lo stesso reparto mi hanno riscontrato un ematoma....mi hanno rimandato alla seconda visita che ho fatto oggi (infermieri e dottori cambiati dalla prima visita) hanno tentato di drenare con siringa ma non riuscivano...a questo punto mi hanno detto di andare per la terza visita venerdi prossimo,dicendomi che tra 3-4 giorni devo massaggiare con una pomata....vorrei sapere che devo fare di preciso,dovro' nuovamente sottopormi a intervento per rimuovere il sangue formatosi,o si deve riassorbire da solo?
distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se l' ematoma non si colloquia e quindi si organizza in una masserie lla solida deve essere eliminato o con una incisione o con una asportazione chirurgica. Nel casso invece diventasse liquido potrà o riassorbirsi (in tempi lunghi) o essere aspirato.