Utente 288XXX
Salve, due mesi fa, in vacanza al mare, mi sono ferito alla pianta del piede su uno scoglio: il taglio era obliquo e causava quindi il quasi totale distaccamento del lembo di carne. La guardia medica locale(messicana) dell'albergo mi ha pulito e fasciato.
Ora a di stanza di due mesi la ferita è completamente rimarginata e all'apparenza sembra normale, ma sento un fastidio all'interno quando cammino; come se qualcosa pungicasse.
la mia preoccupazione è che sia rimasto un granello di sabbia all'interno. è possibile?

cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Anche se vi fosse un corpo estraneo è molto difficile che possa essere identificato da una radiografia. Però se fosse presente nel tempo formerebbe un granuloma e in tal caso potrebbe venire asportato. La seconda eventualità è che possa essere espulso spontaneamente dai processi difensivi dell'organismo.