Utente 288XXX
Buongiorno,sono un ragazzo di 25 anni.Oggi ho ritirato le analisi e noto che il valore dei leucociti nelle urine è 29.Da laureando in Farmacia ricordo che la loro presenza è indice di infezioni-patologie.Dico subito che non ho nessun sintomo ne di infezioni ne tracce di sangue ecc...Aspetto urina limpida.
Cosa mi consiglia di fare?Di quali batteri si potrebbe trattare?Mi consiglia l''assunzione di antibiotici?Il medico mi ha detto che potrebbe trattarsi di un infiammazione e di conseguenza bere tanta acqua.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
la presenza di una leucocituria è indice di un'infiammazione aspecifica a livello delle vie urinarie;l'assenza di sangue e/o proteine e/o nitriti non esclude la presenza di un'infezione;le ocnsiglierei l'esecuzione di un'urinocoltura entro tempi brevi.In caso di positività eseguirei la terapia antibiotica prevista dall'antibiogramma. In caso di urinocoltura negativa, prevederei nelle prossime due settimane l'assunzione di almeno 2 litri di acqua al dì non ritardando mai la minzione.Regolarizzerei l'alvo con dei fermenti lattici a tipo lattobacilli per sette giorni.Dopo le due settimane ripeterei esame urine per valutare se leucocituria permane.In tal caso le consiglierei una visita urologica aper escludere prostatite.
Cordiali saluti