Utente 280XXX
Buongiorno a tutti,
a seguito di uno spermiogramma disastroso (per i dati sullo spermiogramma: http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/321354/Marcata-astenosper )
, il mio andrologo oltre al cariotipo mi ha prescritto l'esame come da oggetto.
Ieri ho ritirato gli esiti e ho avuto una sorpresina... del dna non se ne parla da nessuna parte, mentre gli unici dati compilati sono i seguenti:
-volume: 3
-colore: giallastro
viscosità: normale
odore: normale
ph:7,6
coagulo:presente
liquefazione: dopo 10"
batteri: ++
emazie: assenti
leucociti: rari
cellule epiteliali: rare
trichomonas: assente
cellule rotonde x ml: 400.000
nota:
dopo centrifugazione dell'intero volume si reperta 1 spermatozoo ogni 20 c.m. 20x


mentre tutti gli altri dati relativi a numero spermatozoi, motilità e morfologia non contengono nessun valore, sono in bianco, compresi i campi eosin e swelling test.
Anche del dna non c'è nessuna menzione.

Secondo voi cosa può significare? la nota dopo centrifugazione dell'intero volume si reperta 1 spermatozoo ogni 20 c.m. 20x cosa significa?

grazie mille.


Tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,purtroppo lo spermiogramma evidenzia parametri legati al numero di spermatozoi così negativi da non permettere di valutare alcun test ,sia morfologico che cinetico che molecolare.Faccia riferimento all'andrologo reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

quando è presente un numero così basso di spermatozoi, cioè 1 spermatozoo ogni 20 campi al microscopio ad un ingrandimento di 20 volte, risulta impossibile eseguire i test da lei indicati, se indicazione vi era.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per le risposte,
stessa cosa vale per l'indice di frammentazione del dna?
Ultima cosa, questo significa che praticamente non produco spermatozoi?
Ve lo chiedo perchè nel precedente spermigramma non era risultato questo, intendiamoci, risultati sempre pessimi ma qualcosa c'èra.
Sulla base di ciò si deve escludere qualsiasi tecnica di pma?

n.b. ho già un contatto con un'andrologo a cui riferirò tali esami, ma visti i tempi volevo avere qualche chiarimento a grandi linee.

Grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sembra che lei abbia pochissimi spermatozoi non che non ne abbia!

Questo ci porta a dirle, salvo diversa indicazione del collega, che la valuterà, fatte tutte le indagini del caso, al limite si può sempre tentare una ICSI.

A questo proposito, se desidera poi avere informazioni più dettagliate sull’utilizzo di tale tecnica di riproduzione assistita, le consiglio di consultare anche l'articoli pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/215-fecondazione-vitro-icsi-svolgono-avviene-laboratorio.html .

Un cordiale saluto.