Utente 658XXX
Martedì 22 aprile u.s. sono stato operato al ginochio dx per "rottura complessa del menisco mediale al terzo medio e posteriore" e " condropatia della rotula e del condilo femorale destro" . Il decorso post-operatorio non mi sembra dei migliori: ho sempre una sensazione di corpo estraneo al ginocchio, (anche se il gonfiore dei primi giorni mi sembra scomparso)e cammino a malapena sul piano mentre per fare le scale, soprattutto in discesa, devo avvalermi dell'auslio di una stampella. Ma quel che mi preoccupa di più è che, iniziata la chinesiterapia, ogni volta che mi alzo da seduto o da sdraiato provo un intenso dolore (bruciore?) alla coscia destra che dura circa uno o due minuti e che ho scoperto diminuire nettamente con l'utilizzo dell' Aulin proprio oggi. Dolore (bruciore?) che tra l'altro da due notti mi provoca un risveglio precoce seguito comunque da riaddormentamento. Devo precoccuparmi? E in futuro la condroabrasione che effetti avrà? Grazie della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
credo che la sua domanda vada reinviata alla sezione ortopedica e non a quella di chirurgia generale. Infatti interventi come il suo non vengono effettuati da uno specialista in chirurgia generale, bensi da uno in ortopedia.
Cordiali saluti