Utente 132XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni ho fatto un ecografia e questo e l'esito: piccola porta erniaria di circa 5mm visualizzabile solo in posizione ortostatica e dopo contrazione addominale a livello ombelicale in sede superficiale sottocutanea si rileva piccola formazione ovalare di circa 10mm con riflessione simile a tessuto adiposo l'ecografo mi ha garantito che non e un ernia la mia domanda e:
E possibile fare bodybuilding stando attento a non fare carichi esagerati?
Aiuterebbe la muscolatura addominale?
p.s. il mio medico di famiglia dice di si senza caricare eccesivamente
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Sospenderei ogni parere su quanto da lei chiesto fino a che non sappiamo di cosa stiamo parlando: qual'è la diagnosi? Non è un'ernia? Bene, ma allora che cos'è? Onestamente non me la sentirei di dirle "può fare questo, non può fare quest'altro" basandosi su una "cosa" di cui non sappiamo la natura. C'e' da indagare meglio; ma del resto non è l'ecografia l'esame dirimente in casi come questo: ci vuole una Visita Specialistica Chirurgica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
un ultima domanda con una piccola porta erniaria di circa 5mm si può fare body building senza esagerare nei carichi ?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Che ci sia una porta erniaria non vuol dire che ci sia un'ernia, quindi non si può rispondere alla sua domanda in maniera univoca. In altre parole, considererato la sua giovane età, se fossi in lei prima cercherei di stabilire se davvero quest'ernia ci sta o meno, dopodiché le cose sono due: o non c'è e quindi può fare tutti gli esercizi che vuole, oppure c'è e allora sarebbe il caso di fermarsi fino a che non si sia perfezionato il risultato chirurgico.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Il referto del chirurgo dice sospetto picio epiplocele a livello ombelicale senza significato patologico col passare degli anni può comparire un'ernia questo nel 2011 ieri sono stato dal mio medico di famiglia e per pura coincidenza c'era un medico chirurgo il quale mi ha controllato l'ombelico affermando di sentire una porta erniaria ma escludendo un ernia ombelicale ha anche affermato che posso fare palestra senza pero esagerare nei carichi ed a aggiunto che la palestra avrebbe aiutato la fascia addominale. lei cosa ne pensa? vorrei anche il suo parere.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se l'ernia davvero non c'e' (ripeto: se l'ernia non c'è!) il mio parere è che può fare palestra senza problemi.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Quindi si puo praticare sport come il body building anche con una porta erniaria di 5mm? posso stare tranquillo e devo stare attento hai carichi?
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La porta erniaria, come già le ho detto, non è indicativa. O l'ernia c'è oppure non c'è: questo è ciò che deve stabilire con certezza!
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
sia l'ecografo che il chirurgo dicono che non c'e nessuna ernia. ma la porta erniaria facciendo body building e pericoloso?
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La porta erniaria, come già le ho detto più volte, non è indicativa di nulla. E' l'ernia che controindica gli sforzi.
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
grazi mille dottore per la pazienza un ultima domanda con il body building e possibile rafforzare la muscolatura dove e presente la porta erniaria? magari con esercizi per gli addominali senza esagerare
[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Si', certo. Il problema è che non è facile rinforzare la parete ma nello stesso tempo limitare la pressione endoaddominale, che favorirebbe l'eventuale comparsa di un'ernia... Ma non sono certo io che posso dirle che esercizi fare, visto che non sono un istruttore di ginnastica...
Cordiali saluti