Utente 132XXX
Gentili dottori,
mi chiamo Marco e sono un ragazzo di 25 anni che abita a Napoli. Vorrei esporre, in sintesi, il mio problema. Circa 1 anno fa mi sono comparsi dei rigonfiamenti sottocutanei che mi stanno dando fastidio. Dopo circa un anno, appena due giorni fa quindi, ho deciso di effettuare una ecografia sottocutanea ed è uscito che ho del tessuto adiposo sottocutaneo che, però, mi da abbastanza fastidio. Ora, vorrei capire chi è l'esperto che dovrei consultare nel caso in cui vorrei operarmi. Avevo pensato ad un Chirurgo dermatologo, va bene? Inoltre, nel caso, l'operazione prevede dei rischi? Se si quali? Inoltre non ci sono delle tecniche laser oppure è necessario intervenire con la modalità standard? Inoltre quanto tempo, orientativamente, ci vuole per convalescenza? Vorrei capire come muovermi. Grazie mille per la disponibilità.
Buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si , va bene, rischi modesti.
L' asportazione puo' essere eseguita con diversi strumenti, il risultato è identico.
La convalescenza dipende dalle dimensioni, se ridotte, alcuni giorni. Prego.
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Mi sono dimenticato di scrivere che però questa pallina sottocutanea si trova sotto il cuoio capelluto (sulla porta occipitale della testa lì dove ci sono i capelli). Questo complica le cose? Dovrei, nel caso, rasare i capelli a zero, giusto?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, non complica le cose. Non necessariamente.